Montalbano Elicona

De Luca, casinò a palazzo Zanca

"Vogliamo spostare la sede delomune e costruire a palazzo Zanca un casinò per le migliaia di croceristi che arrivano ogni giorno in città e per i siciliani che sono costretti ad andare a Malta o in altri luoghi per giocare. Se dobbiamo essere una città turistica dobbiamo cominciare ad investire in questo settore, valorizzando i tanti beni culturali, artistici e storici, ma puntando anche su strutture che siano attrattiva per i visitatori Finalmente il Palazzo Municipale da sempre considerato un casino diventerà un casinò". Lo ha detto durante una conferenza stampa nella propria sede elettorale il candidato a sindaco di Messina, Cateno De Luca, che ha presentato anche le deleghe degli assessori designati. De Luca, che terrà la delega al bilancio, vuole eliminare ''le partecipate, le commissioni consiliari e delle circoscrizioni, per risparmiare fondi e puntare ad una riorganizzazione dei servizi ai cittadini e ad un decentramento partecipato ma senza costi".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie